Blue Flower

L’Associazione “Madre della Pietà Celeste” ONLUS viene costituita il 28/12/1999 da numerose famiglie che si sono affiancate alla fondatrice, Nadia Bregoli, per condividere con lei il forte desiderio di aiutare chi ha bisogno, in particolare minori disagiati. Attualmente l’associazione è sostenuta da 53 soci. Nel 2002 viene acquistato a Besate, provincia di Milano, l’edificio da ristrutturare dove ha sede l’attuale comunità. Grazie all’aiuto e al sostegno anche economico di notevoli volontari, i lavori finiscono nel 2003 e finalmente, dopo tanta attesa, entrano nel marzo del 2004 i primi bambini. La Casa di Accoglienza, che accoglie minori da 3 a 12 anni, è stata pensata ed è vissuta a servizio dei bambini in situazioni di disagio, in un'ottica di prevenzione che mira ad aiutarli attraverso una rete di famiglie che portano il bambino a respirare un clima di tipo familiare. Lo spirito della nostra Casa di Accoglienza infatti si riassume nelle parole “ UNA FAMIGLIA NELLA FAMIGLIA” poiché si intende dare a questi piccoli l’affetto e l’amore di una “normale” famiglia. Molti soci dell’associazione sono tuttora volontari e, a diverso titolo, si prodigano a servizio per i bisogni delle attività della casa. I nostri bambini sono a noi affidati in seguito a Decreto del Tribunale dei Minori di allontanamento dalla famiglia di origine per inadeguatezza, abusi, maltrattamenti, incuria ecc.. Lavoriamo, quindi, in collaborazione con i Servizi Sociali, la NPI e il Tribunale di riferimento. La nostra equipe educativa formata da personale specializzato, quali educatori, psicopedagogista, logopedista, psicologa, responsabile della comunità, definisce un percorso individuale che assicuri una crescita psico-fisica ottimale e, dove possibile, la ricostruzione della relazione con la famiglia d’origine oppure con un progetto di affido o di adozione. La permanenza nella Casa d’accoglienza dipende dalle decisioni del Tribunale e dalle situazioni di ciascun bambino, alcuni rimangono fino al 18° anno di età. Proprio per questa motivazione si è pensato di aprire un’altra sezione per ospitare i ragazzi con una permanenza fino alla maggiore età.

Nel 2009 sono state inaugurate due nuove sezioni, site in Zerbolò ( PV): VILLA EDVIGE per accogliere nuclei di mamme con bambini e LA CASA DI CESARE per ospitare minori fino a 18 anni. Anche per ogni nucleo mamma/figli si propone un accompagnamento nel percorso genitoriale potenziando le risorse individuali e relazionali senza dimenticare la centralità del minore.

Nel 2015 si sono aggiunte 3 nuove Unità Locali in Garlasco (PV) VILLA AURORA per accogliere nuclei di mamme con bambini e 2 appartamenti: LA CASA DI EMMA e LA CHIOCCIOLA destinati alla semi-autonomia per neomaggiorenni per riuscire a dare un proseguo dei percorsi verso l'autonomia totale.

Tutti frequentano le scuole del territorio e sono seguiti nei compiti a casa dagli educatori e volontari riuscendo a raggiungere risultati soddisfacenti. i. Vi invitiamo a conoscere la nostra realtà. Concludiamo con la frase che rappresenta il nostro spirito di operosità:

Non c’è forza nell’amore, se non si è capaci di vivere ciò che si ama.